Un progetto promosso da Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani
con EMERGENCY e con Cinema La Compagnia, Middle East Now, ZaLab, Cinema Troisi. In collaborazione con Rai Documentari.

Le documentariste e i documentaristi italiani insieme a EMERGENCY promuovono un’iniziativa non profit di ampio respiro nazionale, per sensibilizzare la popolazione italiana sull’attuale condizione del popolo afgano.

Con questo progetto si intende rivolgere inoltre un’attenzione particolare alla produzione artistica e cinematografica dell’Afghanistan, anche attraverso il coinvolgimento dei media nazionali, perché la cultura contemporanea afgana trovi massima diffusione e risonanza nel nostro Paese. Raccontare l’Afghanistan con gli occhi delle afgane e degli afgani, attraverso proiezioni in tutta Italia di film documentari e incontri con coloro che negli ultimi anni hanno lavorato alla rinascita culturale del Paese. Saranno ospitati anche registe e registi afgani che in questo momento, dopo la drammatica evacuazione di agosto 2021, vivono in Italia e in Europa.

Saranno inoltre programmati incontri con personalità di spicco della cultura afgana e italiana, durante i quali saranno affrontati tutti gli aspetti, culturali, sociali, umani, legati alla situazione attuale del Paese. Gli eventi si svolgeranno in molte sale cinematografiche italiane e in diversi spazi culturali e saranno ad accesso gratuito. La rassegna, il cui inizio è previsto per la metà di Febbraio 2022, non ha scopo di lucro ed è finanziata attraverso le donazioni libere di enti pubblici e privati, di cittadine e cittadini.